ANNULLAMENTO DEL CONTRATTO DI VIAGGIO DA PARTE DELL'ORGANIZZATORE:
L'Organizzatore può, senza indennità, annullare il contratto, totalmente o parzialmente, qualora prima o durante l'esecuzione del contratto stesso si manifestino circostanze di carattere eccezionale che egli non poteva conoscere al momento della stipulazione del contratto o che, se le avesse conosciute in quel momento, gli avrebbero fornito valide ragioni per non concluderlo.
Il contratto di viaggio potrà essere annullato senza indennità qualora non si raggiunga il numero minimo dei partecipanti, a condizioni che l'annullamento venga portato a conoscenza del viaggiatore 20 giorni prima della partenza del viaggio. In tal caso l'Organizzatore dovrà rimborsare qualunque somma incassata dal viaggiatore.

ANNULLAMENTO DEL CONTRATTO DA PARTE DEL VIAGGIATORE:
ll viaggiatore potrà annullare il contratto con l'obbligo di indennizzo all'organizzatore nelle seguenti percentuali calcolate sull'intero importo del viaggio: la penale sarà costituita dalle quote iscrizione + 30% del pacchetto fino a 45 giorni dalla data di partenza, 50% del pacchetto da 44 giorni a 20 giorni dalla data di partenza, 75% del pacchetto da 19 giorni a 7 giorni dalla data di partenza, oltre tale termine 100% del pacchetto.

VARIAZIONE QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
La quota di partecipazione può essere variata solo per validi motivi quali: oscillazioni dei tassi di cambio; rincaro dei trasporti; degli oneri aeroportuali o del carburante; il rincaro non può essere superiore al 10% del prezzo originario. In ogni caso di aumento superiore si potrà chiedere l'annullamento del viaggio. Per qualsiasi motivo il prezzo non può essere aumentato nei 20 giorni che precedono il viaggio.

VARIAZIONI:
L'Organizzatore può modificare il programma di viaggio e sostituire gli alberghi previsti con altri di analoghe caratteristiche, qualora ciò si rendesse necessario per causa di forza maggiore.

BAGAGLI:
Il viaggiatore dovrà controllare il proprio bagaglio durante le fasi di trasferimento da e per i mezzi di trasporto assicurandosi che lo stesso lo segua in ogni fase del viaggio.
Nessuna responsabilità potrà essere imputata all'organizzatore od ai propri incaricati dell'accompagnamento del viaggio per negligenza a tal riguardo del viaggiatore.

DOCUMENTI PER L'ESPATRIO:

Nessuna responsabilità compete l'Organizzatore per ogni e qualsiasi danno dovesse derivare ai viaggiatori per l'impossibilità di iniziare e/o proseguire il viaggio, causato dalla mancanza o dall'irregolarità dei prescritti documenti personali per l'espatrio.

RESPONSABILITA':

Nessuna responsabilità potrà essere imputata all'Organizzatore per eventuali maggiori spese e per danni causati da: malattie, mal tempo, scioperi, quarantene e da ogni altra causa di forza maggiore.